Il nuovo centro produttivo inaugurato da Brembo ha casa a Dabrowa Gornicza, in Polonia. A renderlo noto è la stessa Brembo che, attraverso una nota diffusa proprio in queste ore, fa sapere che verranno occupate nell’impianto ben 1.200 unità lavorative, per un investimento di oltre 100 milioni. Tra i clienti di Brembo in Polonia ricordiamo Audi, BMW, Daimler, Fiat, Ford, Land Rover, PSA, Volvo, Iveco e Schmitz Cargo Bull. Naturalmente entusista il presidente della Brembo, Alberto Bombassei, che spiega il perché della scelta della Polonia. Bombassei, sempre stando a quanto emerge dalla nota di riferimento, ha spiegato che, al giorno d’oggi, la Polonia è “sempre di più il centro geografico della produzione dell’industria automotive europea”. Ricordiamo che il primo impianto polacco per la Brembo fu aperto nell’ormai lontano 1995 a Czestochowa e ha permesso di creare lavoro fra la popolazione locale.

Comments

comments